GOLFERS' TIME
adv
chi siamo

Nel mondo, il turismo golfistico ha numeri sempre più importanti: le fiere di settore vedono in continua crescita il numero di espositori e di compratori, in alcuni paesi gli introiti del settore turistico fanno registrare cifre sempre più importanti grazie alla presenza di golfisti stranieri che vanno da quelle parti per i campi stupendi, per le condizioni climatiche migliori o soltanto perché insieme alle giornate di relax o di visite a musei ed antichità vogliono trascorrere qualche ora con il drive e vedere che distanza riescono a coprire con il ferro 7. In Italia i numeri del turismo golfistico sono ancora piccolini, almeno rispetto ad altre parti del mondo: non sono tantissimi gli “emuli” dei Molinari che vanno a giocare all’estero (o in una regione lontana da quella ove si vive abitualmente) e anche i campi italiani non è che attirino tantissimi stranieri (sono molto più gli inglesi o i tedeschi che vanno a praticare in Spagna o in Portogallo o in Tailandia, rispetto a quelli che vengono in Sicilia o in Sardegna). I fattori che impediscono al turismo golfistico di decollare in Italia sono tanti e, magari, prima o poi, cominceremo a parlarne. Noi siamo fiduciosi che un po’ alla volta i numeri italiani si avvicineranno a quelli europei, sicuramente ci vorrà del tempo, è probabile che non arriveremo mai a certi livelli, ma qualcosa accadrà, perché… sta già accadendo.

140x140

Golfers’ Time tratta di turismo golfistico, non certo in maniera manageriale, non ha la presunzione di inserirsi in segmenti che non gli competono, ma ha solo il desiderio di presentare mete golfistiche nuove e dire la sua su quelle più tradizionali. Parlerà di destinazioni e di campi ove siamo stati e dove abbiamo giocato in prima persona, vicino ai numeri ufficiali (ad esempio la lunghezza del percorso), presenterà verità soggettive (una buca difficile per me, può essere banale per un altro ecc). Non parleremo mai di destinazioni per sentito dire, non scriveremo mai in omaggio alle veline di certi tour operator. Golfers’ Time ha l’ambizione di essere sempre free as a bird (come cantava il mai troppo rimpianto John Lennon).

140x140

 

Contatti

Via Bergamo 1/531
20090 Cusago (MI) - Italy
 
E-mail:editor@golferstime.com

Seguici su

Twitter
 

Advertisements